Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Cambiano (TO), febbraio-marzo 2019

Periodo: dal 12 febbraio al 12 marzo 2019

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale, scolastica, edifici pubblici, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Crotone, giugno-luglio 2018

Periodo: 12 giugno - 17 luglio 2018

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale, scolastica, edifici pubblici, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Catanzaro, marzo 2018

Periodo: 7 - 28 marzo 2018

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale e scolastica, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

* Al termine del corso è previsto un esame di verifica finale, che consisterà nella stesura di una valutazione del livello di sostenibilità di un edificio secondo gli standard tecnici. L’esame è riservato a coloro che avranno assenze registrate per un massimo del 20% del monte ore complessivo.

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Cosenza, settembre – ottobre 2017

Periodo: 28 settembre – 17 ottobre 2017

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale e scolastica, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Catanzaro, settembre – ottobre 2017

Periodo: 29 settembre – 18 ottobre 2017

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale e scolastica, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Reggio Calabria, settembre – ottobre 2017

Periodo: 27 settembre – 16 ottobre 2017

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale e scolastica, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Cosenza, maggio - giugno 2017

Periodo: 24 maggio – 14 giugno 2017

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale e scolastica, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

* Al termine del corso è previsto un esame di verifica finale, che consisterà nella stesura di una valutazione del livello di sostenibilità di un edificio secondo gli standard tecnici. L’esame è riservato a coloro che avranno assenze registrate per un massimo del 20% del monte ore complessivo.

Sede del corso: sede dell’Ordine degli Ingegneri di Cosenza: Via Massaua, 25, 87100 Cosenza

Costo di partecipazione: 366 Euro (300 Euro + IVA 22%)

Crediti Formativi Professionali (CFP): Il numero dei CFP conseguibili sarà 36 per gli Ingegneri, 20 per gli Architetti e 36 per i Geometri

N. di partecipanti: 25-50

Scarica il programma

nota bene: L'iscrizione va eseguita tramite il modulo sottostante previa iscrizione al sito, e perfezionata con il pagamento della quota d'iscrizione, entro e non oltre il 12 maggio 2017.

Il pagamento della quota di partecipazione di 366 Euro (300 Euro + IVA 22%) va effettuato tramite bonifico bancario sul c/c dell’Associazione iiSBE Italia:
Banca di Asti - Agenzia Torino 7, IBAN IT21L0608501006000000021272
Causale: Cognome Nome - Iscrizione Corso Protocollo ITACA Regione Calabria maggio-giugno 2017.

A registrazione effettuata e a pagamento avvenuto sarà trasmessa la mail di conferma dell'iscrizione e le informazioni relative all'avvio del corso e al materiale didattico.

iiSBE Italia si riserva di attivare il corso al raggiungimento del numero minimo di 25 iscritti. In caso di mancato avvio, le quote corrisposte saranno restituite.

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Catanzaro, febbraio-marzo 2017

Periodo: 23 febbraio - 23 marzo 2017

Durata: 28 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale e scolastica, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale*

Percorso formativo teorico Progettazione Sostenibile, Torino, 2° semestre 2016 (in allestimento)

Questa fase è finalizzata all’apprendimento e approfondimento teorico dei contenuti fondamentali alla corretta progettazione architettonica sostenibile.

È composta da 10 Corsi di 16 ore ciascuno (12 ore di lezione frontale più 4 ore di approfondimento su applicazioni di tecniche e tecnologie di cantiere), suddivisi per aree tematiche di intervento.

Per la loro frequenza non è richiesto alcun requisito specifico e possono essere seguiti singolarmente e in successione anche diversa rispetto alla sequenza indicata, secondo personali e specifici interessi.

Corso Esperto Protocollo ITACA Residenziale, Torino, primavera 2016

Periodo: 24 maggio - 21 giugno 2016

Durata: 24 ore di lezione frontale sul sistema di valutazione riferito alla destinazione residenziale, più 4 ore di esercitazione pratica sulla valutazione e 4 ore di esame applicativo finale

Sede del corso: Environment Park, via Livorno 60, Torino

Costo di partecipazione: Euro 400,00 + IVA

N. massimo di partecipanti: 40

Percorso formativo teorico Progettazione Sostenibile, Torino, 2° semestre 2015

Questa fase è finalizzata all’apprendimento e approfondimento teorico dei contenuti fondamentali alla corretta progettazione architettonica sostenibile.

È composta da 10 Corsi di 16 ore ciascuno (12 ore di lezione frontale più 4 ore di approfondimento su applicazioni di tecniche e tecnologie di cantiere), suddivisi per aree tematiche di intervento.

Per la loro frequenza non è richiesto alcun requisito specifico e possono essere seguiti singolarmente e in successione anche diversa rispetto alla sequenza indicata, secondo personali e specifici interessi.

Corso Esperto Protocollo ITACA Avanzato, Torino, autunno 2015

Il Protocollo ITACA è il dispositivo adottato dal progetto formativo per la valutazione del livello di sostenibilità della costruzione, declinato nei suoi standard per destinazione d’uso.

Questa fase formativa è finalizzata all’apprendimento e approfondimento degli strumenti e degli indicatori di valutazione della sostenibilità della costruzione.

Il corso avanzato di 20 ore permette l'inserimento nell'elenco Esperti Protocollo ITACA Avanzato.

Periodo: 19 ottobre - 28 ottobre 2015

Evento conclusivo del progetto CABEE, Torino, 29 giugno 2015

Presso la Sala Convegni dell’ATC di Torino, in Corso Dante 14, lunedì 29 giugno, dalle 9:30 alle 13:00, si terrà l’evento conclusivo del progetto CABEE (Capitalizing Alpine Building Evaluation Experiences – Programma Interreg Spazio Alpino - www.cabee.eu).

Nell’incontro saranno l’illustrati i risultati di progetto, con particolare attenzione al nuovo standard tecnico Protocollo ITACA Regione Piemonte EDIFICI IN ESERCIZIO, all’esperienza nZEB - Cluster di via Arquata, alle prospettive del programma regionale di edilizia residenziale pubblica Programma Casa Regione Piemonte e alla nuova frontiera dell’armonizzazione dei sistemi europei per la valutazione della sostenibilità delle costruzioni CESBA (Common European Sustainable Building Assessment) sostenuta dalla Commissione Europea.

La partecipazione all’evento è libera.
In allegato, la lettera di invito della Regione Piemonte e il programma della giornata.

Corso: LA CERTIFICAZIONE DI SOSTENIBILITÀ NEL PROCESSO EDILIZIO - Seconda edizione Torino

Nel quadro delle attività previste dal progetto Interreg Alcotra “A2E - Alpi Efficienza energetica” , è stata programmata la seconda edizione del corso di aggiornamento professionale rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni.

Il programma formativo intende approfondire gli aspetti tecnici legati alla certificazione della sostenibilità delle costruzioni nell’intero processo edilizio: dalle fasi di progettazione (preliminare-definitivo-costruttivo), al commissioning e realizzazione delle opere, al collaudo a fine lavori e alla verifica delle prestazioni in fase di esercizio dell’edificio.

Lo standard tecnico di riferimento è il Protocollo ITACA Regione Piemonte, di cui alla L.R. 16/2018 “Misure per il riuso, la riqualificazione dell'edificato e la rigenerazione urbana”, declinato in riferimento alle fasi del processo edilizio: progettazione-realizzazione-collaudo-esercizio.

La partecipazione al corso da parte dei professionisti è gratuita.

Al termine del corso, solo per coloro che avranno partecipato all’intero percorso formativo, è previsto un test di verifica finale, che consisterà nella stesura di una valutazione del livello di sostenibilità di un edificio secondo gli standard tecnici. L’esame, della durata di 4 ore, è riservato a coloro che avranno assenze registrate per un massimo del 10% del monte ore complessivo.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato il test finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Le informazioni possono essere richieste alla Segreteria di iiSBE Italia: Energy Center - Via Paolo Borsellino 38 /16 - 10138 Torino, Tel. 011 4384323, formazione@iisbeitalia.org.
Per l’iscrizione al corso, occorre compilare on line l’apposito modulo reso disponibile all’indirizzo http://a2e.info/index.php/formazione. A iscrizione effettuata, l’interessato riceverà conferma di registrazione in relazione ai posti disponibili.

Corso Esperto Protocollo ITACA per professionisti, Cambiano (TO), febbraio-marzo 2019

Sono aperte le iscrizioni al corso che si svolgerà a Cambiano (TO) dal 12 febbraio al 12 marzo 2019.

Il corso, proposto dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino e dall’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Torino, in collaborazione con l’Associazione iiSBE Italia e con il patrocinio del Comune di Cambiano, è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Architetti e Ingegneri.
Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego dello strumento di valutazione della sostenibilità degli edifici Protocollo ITACA nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi, in riferimento agli standard tecnici recentemente adottati dalla Regione Piemonte in applicazione alla L.R. 16/2018 - Misure per il riuso, la riqualificazione dell'edificato e la rigenerazione urbana: “Protocollo ITACA Regione Piemonte 2018 Edifici Residenziali”, “Protocollo ITACA Regione Piemonte 2018 Edifici Non Residenziali”. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Per maggiori informazioni sul programma e la modalità d'iscrizione, da effettuarsi entro il 4 febbraio 2019, visita la pagina dedicata.

Regione Piemonte - Aziende Sanitarie Regionali (ASR) - Interventi di riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale

Sul Bollettino Ufficiale n. 39 del 27 settembre 2018 è stato pubblicato il Disciplinare per interventi volti a sostenere la riduzione dei consumi energetici negli edifici e nelle strutture pubbliche del patrimonio ospedaliero-sanitario regionale.
https://www.regione.piemonte.it/web/temi/fondi-progetti-europei/fondo-eu...

In riferimento a quanto riportato nel Disciplinare, sono disponibili per il download gli strumenti tecnici per l'applicazione del Protocollo ITACA agli interventi edilizi:

Documenti di riferimento:

A supporto dei proponenti, è attivo lo sportello informativo dedicato, raggiungibile tramite:
- numero telefonico: 011 4384323 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì; dalle ore 10:00 alle ore 12:30;
- e-mail: all'indirizzo itaca.piemonte@iisbeitalia.org.

Workshop “Un protocollo internazionale per misurare la sostenibilità urbana”

Il 5 dicembre 2018, presso la Sala convegni dell’Energy Center - Via Paolo Borsellino 36/16, saranno presentati i risultati del progetto CESBA MED – Città mediterranee sostenibili, progetto finanziato nell’ambito del Programma INTERREG MED 2014-2020 (https://cesba-med.interreg-med.eu/).

Il workshop, aperto ai tecnici comunali del settore urbanistica e pianificazione territoriale e ai professionisti, si propone di presentare un quadro generale sull'uso dei sistemi di valutazione e degli indicatori per una progettazione urbana sostenibile e approfondire, nello specifico, le metodologie e gli strumenti sviluppati e testati in CESBA MED.
La partecipazione al workshop è gratuita e permette il riconoscimento di 4 crediti formativi agli Architetti. A tutti i partecipanti sarà rilasciato l’attestato di partecipazione.
Registrazione al workshop al seguente link https://goo.gl/forms/lCOSkHwbVmsPEYJC2

Conferenza Internazionale SBE 2019 SCILLA - Politiche per un ambiente costruito sostenibile

Si terrà a Scilla il 16-17 Maggio 2019 la Conferenza Internazionale della serie SBE (Sustainable Built Environment) 2018-2020.

Le conferenze SBE sono gestita da cinque organizzazioni internazionali:

- CIB (Consiglio internazionale per la ricerca e l’innovazione nell’edilizia e nelle costruzioni);
- iiSBE Internazionale (Iniziativa internazionale per un ambiente costruito sostenibile);
- UNEP (Programma ambientale delle Nazioni Unite);
- Global Alliance for Buildings and Construction (COP 21 Parigi);
- FIDIC (Federazione internazionale degli ingegneri)

Il ciclo SBE 2018-2020 prevede 15 conferenze nazionali a Taiwan, Eindhoven, Valletta, Weimar, Helsinki, Praga, Milano, Graz, Cardiff, Temuco (Cile), Salonicco, Tokio, Sydney, Istambul e Scilla; una conferenza Mondale in Olanda, a Goteborg nel 2020.
Il focus della Conferenza SBE19 Scilla, organizzata dalla Regione Calabria e da iiSBE Italia, sarà incentrato su politiche, programmi e piani d'azione mirati a migliorare la sostenibilità dell'ambiente costruito. La conferenza affronterà le politiche a tutti i livelli, da quello globale alle città. Sarà posta l’attenzione all'integrazione dei sistemi di valutazione nelle politiche e nei processi decisionali delle autorità pubbliche.
Saranno discussi l'uso di sistemi di valutazione negli appalti pubblici (GPP), nei programmi di finanziamento, nei regolamenti, nei piani urbanistici, nelle politiche basate sugli incentivi. Saranno inoltre presentate le strategie per l'armonizzazione dei sistemi di valutazione pubblica a livello di edifici, ambito urbano e ambito territoriale.

Il programma della Conferenza prevede tre sessioni parallele che riguarderanno:
- Gli obiettivi di sviluppo sostenibile del Mediterraneo, coordinata da UNEP Mediterranean Action Plan Coordinating Unit;
- La sostenibilità dell’ambiente urbano costruito di fronte ai cambiamenti climatici, coordinate dal CMCC - Centro Euro-Mediterraneo sui cambiamenti climatici;
- Valutare e pianificare la sostenibilità delle città del Mediterraneo, coordinato dal Governo della Catalogna, il network MED CITIES e iiSBE Internazionale;

A queste si aggiungerà l’evento speciale:
- Premiazione Città sostenibili europee, Interreg MED, Progetto CESBA MED Sustainable Cities.

Dal 31 Ottobre è aperta la “Call for abstracts” per la candidatura dei contributi.

Aggiornamenti e maggiori informazioni sono disponibili sul sito della conferenza all’indirizzo http://www.sbe19scilla.org

POR Regione Piemonte FESR 2014-2020 Bando per la "Riduzione dei consumi energetici nel settore dell’edilizia abitativa sociale di proprietà pubblica gestita dalle Agenzie territoriali per la Casa (ATC)" - Riapertura termini

In riferimento a quanto riportato nell’Allegato 4 del Bando, “Procedure per l’applicazione del Protocollo ITACA” sono disponibili i documenti di riferimento.

- Protocollo ITACA Regione Piemonte Edifici Residenziali 2018;
- Schema della Relazione di Valutazione;
- Strumento di calcolo dei punteggi;
- Strumento di calcolo del punteggio complessivo del progetto.

A supporto dei proponenti, è attivo lo sportello informativo dedicato, raggiungibile tramite:
- numero telefonico: 011 4384323 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì; dalle ore 10:00 alle ore 12:30;
- e-mail: all'indirizzo itaca.piemonte@iisbeitalia.org

Regione Piemonte - Avviso Pubblico Programmazione Triennale Edilizia Scolastica 2018-2020

Sul Bollettino Ufficiale n. 19 del 10 maggio 2018 è stato pubblicato l’Avviso Pubblico finalizzato alla redazione della programmazione triennale 2018-2020 di interventi in materia di edilizia scolastica.
http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2018/19/attac...

In riferimento a quanto riportato nell’Avviso Pubblico, sono disponibili per il download, nella pagina dedicata, gli strumenti tecnici per l'applicazione del Protocollo ITACA agli interventi edilizi.

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Crotone, giugno-luglio 2018

Sono aperte ora le iscrizioni per la settima edizione del corso che si svolgerà a Crotone dal 12 giugno al 17 luglio 2018.
Il corso, proposto da iiSBE Italia in collaborazione con l’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Crotone , è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Geometri, Architetti e Ingegneri.

Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo ITACA Regione Calabria riferito agli Edifici Residenziali, agli Edifici Scolastici e agli Edifici Pubblici nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Per maggiori informazioni sul programma e la modalità d'iscrizione, da effettuarsi entro il 31 maggio 2018, visita la pagina dedicata.

POR Regione Piemonte FESR 2014-2020 Bando per interventi di riduzione dei consumi energetici nel settore dell'edilizia abitativa sociale di proprietà delle ATC

Sul Bollettino Ufficiale n. 7 della Regione Piemonte, del 15 febbraio 2017, è stato pubblicato il Bando “POR FESR 2014-2020 - Priorità di investimento IV.4c. obiettivo IV.4c.1. - Interventi di riduzione dei consumi energetici nel settore dell'edilizia abitativa sociale di proprietà pubblica gestita dalle Agenzie territoriali per la Casa (ATC)” . http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2018/07/attac...

In riferimento a quanto riportato nell’Allegato 4 del Bando, “Procedure per l’applicazione del Protocollo ITACA” è disponibile lo standard tecnico “Protocollo ITACA Regione Piemonte Edifici Residenziali 2018”.

Si avvisano gli interessati che saranno a breve pubblicati su questo sito i seguenti documenti:
- Scheda progettuale per la verifica di applicabilità del Protocollo ITACA;
- Processo di Pre-valutazione Protocollo ITACA Regione Piemonte;
- Disciplinare di Certificazione Protocollo ITACA Regione Piemonte;
- Schema della Relazione di Valutazione;
- Strumento di calcolo dei punteggi;
- Strumento di calcolo del punteggio complessivo del progetto.

A supporto dei proponenti, è già attivo lo sportello informativo dedicato, raggiungibile tramite:
- numero telefonico: 011 2257463 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì; dalle ore 10:00 alle ore 12:30;
- e-mail: all'indirizzo itaca.piemonte@iisbeitalia.org

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Catanzaro, marzo 2018

Sono aperte ora le iscrizioni per la sesta edizione del corso che si svolgerà a Catanzaro dal 7 al 28 marzo 2017.
Il corso, proposto da iiSBE Italia in collaborazione con l’ Ordine degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro e del Collegio dei Geometri e dei Geometri laureati di Catanzaro , è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Geometri, Architetti e Ingegneri.
Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo ITACA Regione Calabria 2016, riferito agli Edifici Residenziali, agli Edifici Scolastici e agli Edifici Pubblici nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Per maggiori informazioni sul programma e la modalità d'iscrizione, da effettuarsi entro il 28 febbraio 2018, visita la pagina dedicata.

iiSBE Italia è all’Energy Center di Torino

La sede di iiSBE Italia è stata trasferita dal 18 Dicembre 2017 all’Energy Center di Torino, Polo di ricerca e sviluppo d’eccellenza in campo energetico-ambientale.
Attraverso un accordo con il Politecnico di Torino, iiSBE Italia contribuirà a sviluppare e promuovere attività di interesse dell’Energy Center, attraverso le reti internazionali a cui iiSBE Italia partecipa.

iiSBE Italia
Energy Center
Via Paolo Borsellino, 38 int. 16
Tel. +39 011 4384323
info@iisbeitalia.org

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Cosenza, settembre - ottobre 2017

Sono aperte ora le iscrizioni per la quarta edizione del corso che si svolgerà a Cosenza dal 28 settembre al 17 ottobre 2017.
Il corso, proposto da iiSBE Italia in collaborazione con l’ Ordine degli Architetti della Provincia di Cosenza, è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Geometri, Architetti e Ingegneri.
Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo ITACA Regione Calabria 2016, riferito agli Edifici Residenziali e agli Edifici Scolastici, nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Per maggiori informazioni sul programma e la modalità d'iscrizione, da effettuarsi entro il 25 settembre 2017, visita la pagina dedicata.

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Catanzaro, settembre - ottobre 2017

Sono aperte ora le iscrizioni per la quinta edizione del corso che si svolgerà a Catanzaro dal 29 settembre al 18 ottobre 2017.
Il corso, proposto da iiSBE Italia in collaborazione con gliOrdini degli Architetti e degli Ingegneri della Provincia di Catanzaro, è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Geometri, Architetti e Ingegneri.
Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo ITACA Regione Calabria 2016, riferito agli Edifici Residenziali e agli Edifici Scolastici, nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Per maggiori informazioni sul programma e la modalità d'iscrizione, da effettuarsi entro il 22 settembre 2017, visita la pagina dedicata.

Corso Esperto protocollo ITACA per professionisti, Reggio Calabria, settembre - ottobre 2017

Sono aperte ora le iscrizioni per la terza edizione del corso che si svolgerà a Reggio Calabria dal 27 settembre al 16 ottobre 2017.
Il corso, proposto da iiSBE Italia in collaborazione con l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Reggio Calabria, è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Geometri, Architetti e Ingegneri.
Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo ITACA Regione Calabria 2016, riferito agli Edifici Residenziali e agli Edifici Scolastici, nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Per maggiori informazioni sul programma e la modalità d'iscrizione, da effettuarsi entro il 22 settembre 2017, visita la pagina dedicata.

Avviso importante - POR FESR 2014-2020 Regione Piemonte - Bando IV4c.1 energia_enti locali - Determina Dirigenziale n. 395 del 07.08.2017

La D.D. n. 395 del 07.08.20 ha aggiornato il testo del Bando per l’efficienza energetica e fonti rinnovabili degli Enti Locali con popolazione superiore a 5000 abitanti – codice IV4c.1 energia_enti locali, in particolare per quanto attiene il rilascio da parte di iiSBE Italia dell’Attestato di Pre-Valutazione secondo il Protocollo ITACA o della Comunicazione di non applicabilità.

Aggiornamento strumenti tecnici Bandi P.O.R. Regione Piemonte F.E.S.R. 2014-2020

Nella pagina dedicata, sono disponibili gli aggiornamenti apportati ai seguenti documenti:
- scheda progettuale per la verifica di applicabilità del Protocollo ITACA;
- strumento di calcolo dei punteggi.

Strumenti tecnici per l'applicazione del Protocollo ITACA in riferimento ai Bandi P.O.R. Regione Piemonte F.E.S.R. 2014-2020 per l’efficienza energetica e fonti rinnovabili degli Enti Locali

Sono disponibili per il download, nella pagina dedicata, gli strumenti tecnici previsti dai due Bandi pubblicati dalla Regione Piemonte.

Bando “POR FESR 2014/2020 - Priorità di Investimento IV.4c. obiettivo IV.4c.1 - Riduzione dei consumi energetici e utilizzo di fonti rinnovabili nelle strutture pubbliche delle Province, della Città Metropolitana di Torino, dei Comuni o Unioni di Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti”.

Bando “POR FESR 2014/2020 - Priorità di Investimento IV.4c. obiettivo IV.4c.1 - Riduzione dei consumi energetici e utilizzo di fonti rinnovabili nelle strutture pubbliche delle Province, della Città Metropolitana di Torino, dei Comuni o Unioni di Comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti”.

Si precisa che gli strumenti tecnici sono i medesimi per entrambi i bandi.

P.O.R. Regione Piemonte F.E.S.R. 2014-2020 Bando per l’efficienza energetica e fonti rinnovabili degli Enti Locali con popolazione superiore a 5000 abitanti

Sul Bollettino Ufficiale n. 17, Supplemento ordinario n. 1, del 27 aprile 2017, è stato pubblicato il Bando “POR FESR 2014/2020 - Priorità di Investimento IV.4c. obiettivo IV.4c.1 - Riduzione dei consumi energetici e utilizzo di fonti rinnovabili nelle strutture pubbliche delle Province, della Città Metropolitana di Torino, dei Comuni o Unioni di Comuni con popolazione superiore a 5000 abitanti”. http://www.regione.piemonte.it/governo/bollettino/abbonati/2017/corrente...

In riferimento a quanto riportato nell’Allegato 6 del Bando, “Procedure per l’applicazione del Protocollo ITACA”, si avvisano gli interessati che saranno a breve pubblicati su questo sito i seguenti documenti:
- Protocollo ITACA Regione Piemonte Edifici Pubblici 2017;
- Scheda progettuale per la verifica di applicabilità del Protocollo ITACA;
- Processo di Pre-valutazione Protocollo ITACA Regione Piemonte;
- Disciplinare di Certificazione Protocollo ITACA Regione Piemonte;
- Schema della Relazione di Valutazione;
- Strumento di calcolo dei punteggi;
- Strumento di calcolo del punteggio complessivo del progetto.

A supporto dei proponenti, è già attivo lo sportello informativo dedicato, raggiungibile tramite:
- numero telefonico: 011 2257463 nei giorni di lunedì, mercoledì, venerdì; dalle ore 10:00 alle ore 12:30;
- e-mail: all'indirizzo itaca.piemonte@iisbeitalia.org

Corso "Esperto protocollo ITACA per professionisti" - Catanzaro 23 febbraio - 23 marzo 2017

Il corso proposto da iiSBE Italia in collaborazione con l’Università della Calabria (CS) e l’Università Mediterranea (RC) è rivolto ai professionisti del settore delle costruzioni: Geometri, Architetti e Ingegneri.*
Si pone l'obiettivo di approfondire gli aspetti tecnici legati all’impiego del Protocollo ITACA Regione Calabria 2016, riferito agli Edifici Residenziali e agli Edifici Scolastici, nel processo di progettazione e realizzazione degli interventi edilizi. Oltre alla metodologia alla base dello strumento di valutazione, saranno illustrate le procedure di verifica richieste dagli standard tecnici, in tutti gli elementi costitutivi: esigenza, criterio, indicatore, unità di misura, peso, scala di prestazione, metodo di verifica, dati di input e documentazione richiesta, riferimenti normativi, legislativi e bibliografici.

Il programma del corso, della durata di 36 ore complessive, si articola nelle singole aree di valutazione del Protocollo: qualità del sito, energia ed emissioni, acqua e materiali, qualità ambientale indoor, qualità del servizio. La trattazione di ogni criterio è accompagnata da esempi di calcolo, con una esercitazione pratica finale.*

Ai partecipanti saranno forniti i materiali didattici predisposti dai docenti.
Le lezioni saranno svolte da esperti di iiSBE Italia, dell’Università della Calabria (CS) e dell’Università Mediterranea (RC).

Al termine del corso è previsto un esame di verifica finale, che consisterà nella stesura di una valutazione del livello di sostenibilità di un edificio secondo gli standard tecnici. L’esame, della durata di 4 ore, è riservato a coloro che avranno assenze registrate per un massimo del 20% del monte ore complessivo.

Al completamento del percorso sarà rilasciato l’attestato di partecipazione. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA” di iiSBE Italia.

Corsi iiSBE Italia in collaborazione con Saint Gobain - autunno 2016

La proposta formativa di iiSBE Italia per l’autunno 2016 si caratterizza per un approccio molto orientato agli aspetti applicativi delle tematiche della sostenibilità: la consueta trattazione teorica degli aspetti chiave del processo edilizio per la realizzazione di edifici ad elevata efficienza energetico-ambientale sarà integrata, in modo rilevante, dalla dimostrazione di applicazioni pratiche in laboratori attrezzati.

Ciò grazie all’avvio di una collaborazione con il Gruppo Saint Gobain, leader riconosciuto del settore, le cui soluzioni e tecnologie innovative saranno presentate in sessioni pratico-applicative durante le quali i partecipanti potranno “toccare con mano” i materiali e assistere all’applicazione di prodotti e soluzioni, analizzandone e valutandone in modo diretto le caratteristiche e le prestazioni.

I corsi iiSBE Italia – Saint Gobain proposti per l’autunno 2016 si basano sul presupposto che la maggior efficacia formativa si raggiunga proprio integrando la trattazione teorica con l’applicazione e la sperimentazione pratica di soluzioni innovative, rispondendo così all’esigenza di aggiornare le competenze professionali di architetti ed ingegneri e, più in generale, tecnici e professionisti del settore in modo efficace e rispondente alle sfide della sostenibilità sia per la progettazione di nuovi edifici che per la ristrutturazione di edifici esistenti.

Sono previsti tre interventi formativi che toccano ambiti chiave per i professionisti che vogliano affrontare in modo altamente specializzato i temi della sostenibilità.

Ogni corso, della durata di 8 ore, prevede:

  • una sessione teorica di 4 ore in aula, durante la quale il docente esperto approfondisce gli aspetti tecnici e normativi della tematica;
  • una sessione pratico-applicativa di 4 ore in laboratori attrezzati, con applicazioni pratiche svolte da tecnici delle aziende Saint Gobain. A completamento dell’esperienza pratico-applicativa è inoltre prevista una visita dimostrativa sul truck attrezzato Saint Gobain che verrà posizionato in prossimità della sede dei corsi.

La sede dei corsi è il Centro Congressi di Environmental Park – Via Livorno 60, Torino.

Per la frequenza dei corsi non è richiesto alcun requisito specifico.

I corsi sono organizzati in collaborazione con le Fondazioni degli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri di Torino.

Ogni corso di 8 ore darà luogo al riconoscimento di 8 CFP per architetti e ingegneri che siano iscritti al rispettivo Ordine Professionale di una qualsiasi provincia italiana.

Per maggiori informazioni sulle modalità d'iscrizione visita la pagina dedicata.

Dossier Protocollo ITACA: Navello, il serramento OMERO.

Da oggi anche il Serramento in legno OMERO della Navello S.p.A di Monchiero (CN) entra a far parte dei prodotti qualificati secondo lo standard Protocollo ITACA , che ne attesta in maniera oggettiva la conformità rispetto ai criteri di sostenibilità ambientale e ne certifica la prestazione relativa.
Si tratta di un serramento dotato di avanzate tecnologie per l’efficienza energetica , il suo contributo al rating dell’edificio è legato principalmente ai criteri di consumo di risorse, in quanto garantisce un significativo risparmio energetico riducendo le dispersioni termiche, e a quelli relativi alla qualità ambientale indoor. Il Dossier contiene le specifiche del Serramento in legno OMERO, le descrizioni tecniche dei singoli componenti del sistema, la loro relativa rispondenza alle normative e la correlazione tra le prestazioni del Serramento e i criteri del Protocollo ITACA.
E’ inoltre allegata al Dossier la Dichiarazione di Prestazione fornita dal produttore in relazione alle prove di permeabilità all’aria, di resistenza al carico del vento, di tenuta all’acqua, del calcolo della trasmittanza termica e del potere fono isolante.
La caratterizzazione Protocollo ITACA del Serramento OMERO ha consentito di valutare e comunicare il contributo al livello di certificazione della costruzione in maniera oggettiva e univoca, sulla base delle proprie caratteristiche.

http://www.iisbeitalia.org/dossier-protocollo-ITACA

Corso "Esperto protocollo ITACA - Modulo avanzato", Torino 19 ottobre - 28 ottobre 2015, Centro Congressi Environment Park

E’ stato aggiornato al 19 ottobre l’avvio del corso “Esperto protocollo ITACA – Modulo avanzato”, realizzato in collaborazione con la FOAT (Fondazione Ordine degli Architetti di Torino) e la FOIT (Fondazione Ordine degli Ingegneri di Torino), che si terrà a Torino presso il Centro Congressi di Environment Park.
Al completamento del percorso, sarà rilasciato da FOAT-FOIT e iiSBE Italia l’attestato “Esperto Protocollo ITACA - modulo avanzato”. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA Avanzato” di iiSBE Italia.
Il numero dei Crediti Formativi Professionali conseguibili sarà di 15 per gli architetti e 20 per gli ingegneri.
Per gli ingegneri, le iscrizioni possono essere effettuate all’indirizzo http://www.foit.it/corsi/energia-e-impianti-termici/dettaglievento/580/-...
Per gli architetti, le iscrizioni possono essere effettuate direttamente dal sito di iiSBE Italia all’indirizzo http://www.iisbeitalia.org/modulo/corso-esperto-protocollo-itaca-avanzat...

Corsi monografici “Progettazione sostenibile", in collaborazione con FOIT e FOAT, settembre 2015 - febbraio 2016, presso Environment Park Torino.

Dal 18 settembre avranno inizio i corsi monografici di approfondimento alla corretta progettazione architettonica sostenibile, promossi da iiSBE Italia in collaborazione con la FOAT (Fondazione Ordine degli Architetti di Torino) e la FOIT (Fondazione Ordine degli Ingegneri di Torino).
Il percorso formativo è costituito da 10 corsi di 16 ore ciascuno (12 ore di lezione frontale più 4 ore di approfondimento su applicazioni di tecniche e tecnologie di cantiere), suddivisi per aree tematiche di intervento.
Per la loro frequenza non è richiesto alcun requisito specifico e possono essere seguiti singolarmente e in successione anche diversa rispetto alla sequenza indicata, secondo personali e specifici interessi.
Periodo: 18 settembre 2015 - 12 febbraio 2016
Durata: 10 corsi da 16 ore ciascuno
Sede del corso: Centro Congressi Environment Park, via Livorno 60, Torino
Costo di partecipazione: Euro 100,00 + IVA per corso
N. massimo di partecipanti: 70
Crediti Formativi Professionali: 15 per gli architetti e 16 per gli ingegneri.

Per gli ingegneri, le iscrizioni possono essere effettuate all’indirizzo http://www.foit.it/component/acymailing/archive/view/listid-1-mailing-li....
Per gli architetti, le iscrizioni possono essere effettuate direttamente dal sito di iiSBE Italia all’indirizzo http://www.iisbeitalia.org/modulo/percorso-formativo-teorico-progettazio....

Corso "Esperto protocollo ITACA - Modulo avanzato", 15 settembre - 13 ottobre 2015, presso la Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri di Torino.

In collaborazione con la FOAT (Fondazione Ordine degli Architetti di Torino) e la FOIT (Fondazione Ordine degli Ingegneri di Torino), iiSBE Italia organizza il Corso “Esperto protocollo ITACA – Modulo avanzato”, che si terrà a Torino, presso la sede della FOIT, Via Giovanni Giolitti 1, dal 15/09/2015 al 13/10/2015.
Il corso, della durata di 16 ore più 4 ore di esame finale, è rivolto esclusivamente ai professionisti che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Corso “Esperto Protocollo ITACA – Modulo base” e risultano pertanto iscritti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA Residenziale” di iiSBE Italia.
Al completamento del percorso, sarà rilasciato da FOAT-FOIT e iiSBE Italia l’attestato “Esperto Protocollo ITACA - modulo avanzato”. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA Avanzato” di iiSBE Italia.
Il numero dei Crediti Formativi Professionali conseguibili sarà di 15 per gli architetti e 16 per gli ingegneri.

Per gli ingegneri, le iscrizioni possono essere effettuate all’indirizzo http://www.foit.it/corsi/energia-e-impianti-termici/dettaglievento/404/-....
Per gli architetti, le iscrizioni possono essere effettuate direttamente dal sito di iiSBE Italia all’indirizzo http://www.iisbeitalia.org/modulo/corso-esperto-protocollo-itaca-avanzat....

Corso Bioclimatica e Involucro edilizio, Fondazione Ordine degli Architetti di Treviso, 25 giugno - 2 luglio, durata 16 ore

Il corso, inserito nel programma formativo teorico Progettazione sostenibile definito da iiSBE Italia, è realizzato in collaborazione con la Fondazione Ordine degli Architetti di Treviso.
Sede del corso: Sala Convegni sede distaccata Ordine Architetti PPC della provincia di Treviso, Viale IV Novembre 85, centro commerciale Fiera, 1° piano.
Per informazioni e iscrizioni, http://www.fondazionearchitettitreviso.it/aggiornamento-professionale-co... o http://www.ordinearchitettitreviso.it/aggiornamento-professionale-continuo. Si precisa che per l’accesso al sito è necessaria la preventiva iscrizione.

Calendario dei corsi 2015 a Torino

date aggiornate! (17/6/15)

Sono in avvio i nuovi corsi programmati nel periodo giugno-novembre 2015 organizzati dalla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino (FOIT) e dalla Fondazione dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Torino (FOAT) in collaborazione con iiSBE Italia.
Per maggiori informazioni accedi ai link della home page di iiSBE Italia

Prassi UNI Protocollo ITACA al MADE Expo 2015

Il 30 gennaio 2015 UNI ha pubblicato la Prassi di Riferimento UNI/PdR 13:2015 (Sostenibilità ambientale nelle costruzioni: strumenti operativi per la valutazione) basata sul Protocollo ITACA Nazionale 2011.

Nell'ambito del salone Made Expo, evento BuildSMART!, avrà luogo un incontro di presentazione della Prassi UNI/PdR 13:2015 rivolto a professionisti, imprese, enti pubblici, sviluppatori, committenti ed organismi di certificazione.

L'incontro è organizzato da UNI in collaborazione con ACCREDIA, Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Federcostruzioni, Finco, iiSBE Italia e ITACA. Avrà luogo il 18 marzo 2015, ore 10.00 presso il Padiglione 4 - Rho Fiera Milano.

Il Protocollo ITACA è Prassi UNI

Oggi, 30 gennaio 2015, è stata pubblicata la Prassi UNI/PdR 13 "Sostenibilità ambientale nelle costruzioni - Strumenti operativi per la valutazione della sostenibilità". La Prassi UNI è basata su una versione aggiornata del Protocollo ITACA 2011 e sarà alla base del processo di certificazione nazionale Protocollo ITACA in riferimento alla RT33 di Accredia. Si tratta di un passo di grandissima importanza per la diffusione della certificazione della sostenibilità delle costruzioni in Italia.

Particolare soddisfazione viene espressa da iiSBE Italia per questo evento che corona una collaborazione con ITACA e le Regioni Italiane avviata 15 anni fa, con l'adozione dell'SBTool come base di sviluppo del Protocollo ITACA.

La Prassi UNI/PdR 13, strutturata in 2 sezioni (Metodologia e Edifici Residenziali) è scaricabile gratuitamente dal sito di UNI:

http://www.uni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=3470:pub...

Dieci anni di Protocollo ITACA in Regione Piemonte: seminario a Restructura 2014

Nell'ambito del salone Restructura 2014 a Torino, il 29 novembre avrà luogo il convegno "Programmi e strumenti per l'edilizia sostenibile in Regione Piemonte" (ore 10, sala Wright). In tale occasione verrà effettuato un consuntivo dei risultati ottenuti dopo 10 anni di applicazione del Protocollo ITACA a supporto delle politiche regionali per l'edilizia sostenibile e si tracceranno le prospettive per il prossimo futuro. I responsabili delle diverse Direzioni regionali illustreranno le esperienze più significative nell'ambito del social housing, dell'edilizia scolastica e dell'edilizia commerciale. Verranno inoltre presentate le attività relative alla certificazione del grattacielo progettato da Fuksas, nuova sede unica della Regione Piemonte, e allo sviluppo del Protocollo ITACA a scala urbana.

Per maggiori informazioni:
http://www.restructura.com/evento/123/giornata-sul-tema-dell-edilizia-so...

Corso "Esperto protocollo ITACA - Modulo avanzato"

In collaborazione con la FOAT (Fondazione Ordine degli Architetti di Torino) e la FOIT (Fondazione Ordine degli Ingegneri di Torino), iiSBE Italia organizza il Corso “Esperto protocollo ITACA – Modulo avanzato”, che si terrà a Torino, presso la sede della FOIT, Via Giovanni Giolitti 1, dal 24/11/2014 al 10/12/2014.

Il corso, della durata di 16 ore più 4 ore di esame finale, è rivolto esclusivamente ai professionisti che hanno partecipato alle precedenti edizioni del Corso “Esperto Protocollo ITACA – Modulo base” e risultano pertanto iscritti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA Residenziale” di iiSBE Italia.

Il programma prevede: l’illustrazione della Prassi di Riferimento UNI “Protocollo ITACA 2014 Edifici Residenziali” e il Regolamento Tecnico n. 33 di ACCREDIA “Prescrizioni per l’accreditamento degli organismi di ispezione di tipo A, B e C ai sensi della norma UNI CEI EN ISO/IEC 17020 in conformità al Protocollo ITACA”; le procedure di verifica richieste dai criteri specifici del Protocollo ITACA riferito alle destinazioni d’uso: commerciale, uffici, scolastico e industriale.

Al completamento del percorso, sarà rilasciato da FOAT-FOIT e iiSBE Italia l’attestato “Esperto Protocollo ITACA - modulo avanzato”. Coloro che avranno superato l’esame finale saranno inseriti nell’elenco nazionale “Professionisti Esperti Protocollo ITACA Avanzato” di iiSBE Italia.

Il numero dei Crediti Formativi Professionali conseguibili sarà di 15 per gli architetti e 16 per gli ingegneri.

Per informazioni e iscrizioni accedere ai seguenti link:

FOAT
http://www.to.archiworld.it/OTO/Engine/RAServePG.php/P/81391OTO2300/M/26...

FOIT
http://www.foit.it/corsi/altri-corsi/dettaglievento/318/-/1-ed-corso-esp...

Prassi UNI Protocollo ITACA in consultazione pubblica

Il Tavolo “Sostenibilità ambientale nelle costruzioni” UNI-ITACA ha approvato nella riunione del 28 maggio scorso il progetto di Passi di riferimento UNI dal titolo "Sostenibilità ambientale nelle costruzioni – Strumenti operativi per la valutazione della sostenibilità".

Le prime due sezioni della Prassi UNI basata sul Protocollo ITACA sono in fase di consultazione pubblica fino al 19 di novembre

La sezione "Inquadramento generale e principi metodologici" contiene la descrizione della metodologia di valutazione SBTool di iiSBE e i principi procedurali di applicazione del Protocollo ITACA.

La sezione "Edifici residenziali" indica i criteri e gli indicatori per valutare il punteggio di prestazione di un edificio residenziale secondo il Protocollo ITACA e contiene il modello di Relazione di Valutazione per la Fase di Progetto.

L’attività di elaborazione della prassi di riferimento, coordinata da UNI, ha visto il contributo degli esperti di ITACA (Regioni e iiSBE Italia) e di UNI.

Per l'articolo di presentazione della Prassi UNI: http://www.uni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=3153:val...

Per consultare le prime due sezioni della Prassi UNI: http://www.uni.com/index.php?option=com_content&view=article&id=1639&Ite...

Concluse le attività di consultazione e a seguito della successiva pubblicazione della Prassi UNI, iiSBE Italia organizzerà per gli Esperti Protocollo ITACA dei seminari di aggiornamento.

Conferenza finale progetto CLUE (CLimate neutral Urban districts in Europe). Torino, 25 settembre 2014

Presso la Sala Giolitti del Centro Congressi “Torino Incontra”, Via Nino Costa 8, giovedì 25 settembre si terrà la Conferenza finale del Progetto CLUE (Climate Neutral Urban District in Europe) - Programma di Cooperazione Territoriale INTERREG IVC, al quale la Città di Torino partecipa insieme alle città di Stoccolma, Vienna, Amburgo, Barcellona, Roma, Paggaio, alla regione di Mapolska e alle Università di Edimburgo, Stoccolma e Delft.

L’obiettivo del progetto è di favorire lo sviluppo di politiche locali che mirino a facilitare l’implementazione e la valutazione di nuove soluzioni e tecnologie per lo sviluppo dell’efficienza energetica in distretti urbani sostenibili, attraverso lo scambio e il trasferimento di esperienze e di buone pratiche tra città.

iiSBE Italia, nell’ambito del Progetto CLUE, è stata incarica dalla Città di Torino di sperimentare, su una parte significativa delle aree interessate dal Programma Integrato Urban Barriera di Milano e di Spina 4, un innovativo strumento di valutazione della sostenibilità a scala urbana sviluppato da iiSBE Italia con la collaborazione e il supporto scientifico del Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio (DIST) del Politecnico di Torino: il Protocollo di Valutazione della Sostenibilità Urbana.
Con questa sperimentazione Torino ha assunto un ruolo guida nello sviluppo di strumenti in grado di valutare la sostenibilità urbana alle varie scale di applicazione, con l’obiettivo di impiegarli:
- in fase di progetto, per definire le prestazioni di riferimento e come strumento si supporto alla decisione;
- in fase di realizzazione degli interventi, per verificare il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità prefissati;
- in fase di esercizio, per monitorare nel tempo il livello di sostenibilità complessivo.

La Città di Torino, con delibera della Giunta Comunale, ha assunto i risultati progetto, al fine di approfondire la selezione dei criteri di classificazione a scala urbana e gli indicatori per la valutazione dei livelli sostenibilità su aree in corso di trasformazione urbana.

La Conferenza è stata accreditata dall’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino ai fini del riconoscimento dei crediti formativi (CFP). Per gli ingegneri, la partecipazione ai lavori della Conferenza darà diritto a 3 CFP. All’atto dell’iscrizione occorrerà specificare: ordine professionale di appartenenza, n. di matricola e codice fiscale.

Per informazioni e iscrizioni contattare:
Lorenzo PESSOTTO
Servizio Relazioni Internazionali, Progetti Europei, Cooperazione e Pace
Città di Torino
tel. +39 (0)11 4437815
e-mail lorenzo.pessotto@collaboratori.comune.torino.it

Uno standard comune europeo per la valutazione della sostenibiità delle costruzioni. A Torino il workshop internazionale CESBA.

Si terrà a Torino il 1 luglio 2014, presso l'Environment Park, il workshop internazionale "Expanding CESBA", rivolto a professionisti e organizzazioni pubbliche/private interessati al tema dei sistemi di valutazione della sostenibilità di edifici ed aree urbane. CESBA (Common European Sustainable Building Assessment) è una iniziativa europea volta all'armonizzazione dei sistemi di valutazione e alla promozione del loro impiego nel ciclo vita di edifici ed aree urbane: obiettivi, gare d'appalto, progettazione e pianificazione, realizzazione, monitoraggio, ecc. Professionisti, esperti, accademici, enti pubblici, PMI, gestori di sistemi di valutazione convergeranno da tutta Europa per dialogare in 4 sessioni tematiche: Opportunità per le PMI, Quadro di riferimento per le pubbliche amministrazioni, Progetti europei: risultati, sfide ed opportunità, Armonizzazione dei sistemi europei di valutazione.

Verrà inoltre illustrato il CESBA Wiki, il portale europeo sull'edilizia sostenibile e i sistemi di valutazione.
L'evento è gratuito ed aperto a tutti. Sarà gestito secondo il metodo SPRINT, focalizzato sullintegrazione dei contributi dei diversi portatori di interessi. I partecipanti opereranno insieme in modo rigoroso ed efficiente, con l'obiettivo di conseguire risultati utili e condivisi.

Programma completo su www.cesba.eu

Per la registrazione: http://tpoint.cabee.eu/admin/event_registration.php?ID=117

iiSBE Italia e ANAB promuovono un percorso strutturato di qualificazione professionale

Il progetto formativo proposto da iiSBE Italia e ANAB (Associazione Nazionale Architettura Bioecologica) intende offrire ai professionisti un’occasione di qualificazione delle proprie conoscenze e competenze sulla progettazione sostenibile .

L’iniziativa, che coniuga i principi della bioedilizia con quelli più vasti della sostenibilità delle costruzioni, rientra tra le attività previste dalla Convenzione di Collaborazione sottoscritta tra le due organizzazioni.

L’impianto didattico è strutturato in due percorsi: uno teorico , finalizzato ad approfondire i temi legati alla corretta progettazione sostenibile; uno pratico , mirato a stimolare i partecipanti allo sviluppo di un tema progettuale complessivo e, di conseguenza, di valutare le proprie competenze.

Il Protocollo ITACA , declinato nelle suoi standard di riferimento per edifici residenziali, uffici, edifici commerciali, industriali e scolastici, costituisce lo standard tecnico di riferimento del progetto formativo. Una “guida” alla corretta progettazione che consente ai partecipanti di massimizzare in termini prestazionali le proprie soluzioni progettuali a fronte della necessità di contenere i costi di realizzazione.

I programmi formativi sono accessibili all'indirizzo:

http://www.anab.it/testo/news/id/51979fb7bb928/Percorso_formativo_ANAB-i...

Per maggiori informazioni sulla programmazione dei corsi è possibile contattare i seguenti indirizzi mail:

info@anab.it
didattica@anab.it
formazione@iisbeitalia.org

Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti

E’ in avvio il corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti, Cuneo 10 giugno -12 luglio.

Cuneo, 10 giugno - 12 luglio 2013
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - La certificazione di sostenibilità degli edifici - modulo base.
Il corso è realizzato in collaborazione con il Collegio dei Geometri della Provincia di Cuneo.
Sede del corso: Collegio Geometri di Cuneo, Via Luigi Einaudi, 20 – Cuneo.
Per maggiori informazioni, http://www.collegio.geometri.cn.it/

A+D+M academy 2013 - La progettazione sostenibile

Con il patrocinio di iiSBE Italia e ANAB, la rivista A+D+M continua il proprio percorso all’insegna della formazione specializzata istituendo l’A+D+M Academy 2013, circuito di seminari formativi riservati ai professionisti del settore architettura e interior design. Gli incontri dell’A+D+M Academy 2013 affronteranno la tematica della “Progettazione sostenibile“, con interventi che riguarderanno le metodologie per la progettazione e la valutazione sostenibile della costruzione architettonica. La prima tappa avrà luogo a Torino il 6 giugno. Per maggiori informazioni e per iscriversi: http://www.admnetwork.it/index.php/category/events/adm-academy-2013-events/

Ultimi sviluppi Protocollo ITACA: Convegno alle OGR di Torino

Nel contesto del "Festival Architettura in Città 2013" avrà luogo presso le OGR (Officine Grandi Riparazioni - Via Castelfidardo 22) di Torino il 3° Workshop Nazionale IMAGE 2013 dal titolo "Green Building. Costruire e Abitare la sostenibilità". Il 30 maggio pomeriggio si succederanno una serie di mini convegni dedicati ai sistemi di certificazione della sostenibilità: LEED, Casaclima e Protocollo ITACA. La sessione dedicata a quest'ultimo avrà luogo alle ore 18.00 e vedrà la partecipazione di rappresentati di Collegio Costruttori Torino, Politecnico di Torino, Regione Piemonte, ANAB, Environment Park, Confartigianato Torino.

Nell'occasione verranno illustrati alcuni dei temi di maggiore attualità: certificazione Ecoprofilo Protocollo ITACA per i prodotti da costruzione, Protocollo ITACA a scala urbana, Protocollo ITACA e incentivi nei regolamenti edilizi, qualificazione imprese e professionsiti, certificazione grattacielo Regione Piemonte. Per maggiorni informazioni: http://architetturaincitta.oato.it/programma/30-maggio-2013

Calendario dei corsi Protocollo ITACA. Periodo aprile – giugno 2013

Sono in avvio i nuovi corsi programmati da iiSBE Italia nel periodo aprile-giugno 2013 .

- Treviso, 18 aprile - 9 maggio 2013
- Torino, 20 maggio – 27 giugno 2013

Treviso, 18 aprile 2013 – 9 maggio 2013.
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - La certificazione di sostenibilità degli edifici - modulo avanzato.
Il corso è realizzato in collaborazione con la Fondazione Architetti di Treviso.
Sede del corso: Sede distaccata Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Treviso, Viale IV Novembre 85 – Treviso.
Per maggiori informazioni, http://www.fondazionearchitettitreviso.it/corsi/2013/esperto-protocollo-...

Torino,20 maggio – 27 giugno 2013
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - La certificazione di sostenibilità degli edifici - modulo base.
Il corso è realizzato in collaborazione con la Fondazione Ingegneri di Torino.
Sede del corso: Fondazione Ingegneri di Torino, Via Giovanni Giolitti 1, Torino.
Per maggiori informazioni, http://www.foit.it/corsi/energia-e-impianti-termici/dettaglievento/141/-...

Certificato a Bruino (Torino) il primo edificio unifamiliare in Italia con il Protocollo ITACA Nazionale

Si trova a Bruino (Provincia di Torino) il primo edificio unifamiliare certificato in Italia secondo il sistema di valutazione della sostenibilità delle costruzioni Protocollo ITACA® Nazionale sviluppato e promosso dalle Regioni Italiane. Il certificato è stato consegnato dal Presidente di iiSBE Italia Andrea Moro giovedì 24 gennaio 2013, a nome anche di ITACA e dell’ITC-CNR, all’impresa Febbo Costruzioni srl. La cerimonia ha visto la presenza ufficiale del sindaco Andrea Appiano e degli assessori Renato Actis (Ambiente) e Cesare Riccardo (Urbanistica). Il punteggio di sostenibilità raggiunto dalla villetta è stato di 2,5, corrispondente al livello di sostenibilità “Molto Buono” della scala Protocollo ITACA®.

Risultato ottenuto grazie principalmente all’impiego di materiali riciclati e da fonte rinnovabile, all’elevato isolamento termico dell’involucro, all’impiego della ventilazione meccanica, al recupero dell’acqua piovana, all’utilizzo di impianti solari e fotovoltaici, alla domotica. Si tratta infatti di una esperienza innovativa di Smart Building.
La certificazione è stata richiesta dall’impresa Febbo Costruzioni srl al fine di valorizzare sul mercato la qualità energetico ambientale delle proprie costruzioni, ricevendo in tal senso un riscontro molto positivo. In un momento di forte crisi del settore, la scommessa di puntare sulla qualità ambientale e sul comfort abitativo, anche a fronte di extra costi (comunque limitati), si è dimostrata vincente.

Valutatori nell'ambito del processo di certificazione sono stati due professionisti "Esperti Protocollo ITACA": l'arch. Simone Gea e Roberto Pichetto dello studio Negrofer.

Di seguito è scaricabile il comunicato stampa.

Prodotti edili e sostenibilità: convegno a Restructura

Con la nascita dell'eco-profilo Protocollo Itaca e in prospettiva di una certificazione EPD Nazionale sarà possibile promuovere la qualità dei manufatti edilizi, riducendo l'impatto sull'ambiente e favorendo la qualificazione della domanda pubblica e privata in una direzione di sempre maggiore attenzione alla sostenibilità e, non da ultimo, contribuire ad aumentare la capacità competitiva delle aziende italiane sui mercati esteri.

Il 29 novembre nell'ambito della manifestazione Restructura avrà luogo alle ore 12 (sala arancio) un convegno circa lo stato dell'arte della certificazione ambientale di prodotto in Italia dando spazio all'opinione delle aziende che hanno creduto in questo percorso e che presenteranno i primi risultati dell'analisi del ciclo di vita dei loro prodotti. Per iscriversi: www.polight.piemonte.it.

Il Grattacielo della Regione Piemonte si certifica Protocollo ITACA

E'stato ufficialmente avviato il processo di certificazione Protocollo ITACA Nazionale del Nuovo Palazzo Uffici della Regione Piemonte. Si tratta di un grattacielo di 209 m di altezza per 42 piani che ospiterà la Giunta, il Consiglio e gli Uffici dell'amministrazione regionale del Piemonte.

Le attività di certificazione saranno condotte da iiSBE Italia in cooperazione con l'ITC-CNR, soggetti certificatori a livello nazionale del sistema Protocollo ITACA.
Il processo di verifica interesserà sia il progetto dell'opera che la sua esecuzione e si concluderà con l'edificio in fase di collaudo. Il Protocollo di valutazione impiegato è quello per il Terziario nella sua versione speciale per Edifici Alti, sviluppato in collaborazione con gli esperti di Super Tall Buildings di iiSBE Internazionale.

Il Protocollo ITACA diviene "Prassi di riferimento" UNI

Il 18 ottobre scorso, nell’ambito di MADE Expo, UNI e ITACA hanno firmato un protocollo sulla valutazione della sostenibilità ambientale ed energetica degli edifici. Alla sottoscrizione dell’accordo seguirà la stesura di una “prassi di riferimento” avente come oggetto il Protocollo ITACA Nazionale che avrà il sigillo dell’UNI.

Lo scopo del protocollo, firmato dal Presidente UNI Piero Torretta e dal Presidente di ITACA Ugo Cavallera, è, in primis, quello di riunificare in un solo documento di riferimento i diversi approcci ed eperienze di certificazione di sostenibilità ambientale delle costruzioni sviluappate, nel corso degli anni, dalle Regioni con riferimento al “Protocollo ITACA”. Il sistema, avviato circa dieci anni fa, è stato utilizzato dalle Regioni secondo criteri e modalità diverse. Dalle articolate applicazioni del Protocollo, declinate dalle diverse Regioni, è utile addivenire oggi ad un consolidamento del sistema Itaca unitario e nazionale.

Il documento, frutto dell’accordo sottoscritto da ITACA e UNI, rappresenterà dunque il riferimento nazionale (basato proprio sulle peculiarità nazionali del settore) per la valutazione della sostenibilità energetica ed ambientale degli immobili, non solo quelli residenziali, ma anche uffici, scuole, edifici industriali e commerciali. L’intento è quello di coprire tutte le tipologie edilizie più rappresentative.

Al via il progetto europeo CABEE

Il kick off del progetto di ricerca europeo Interreg CABEE (Capitalizing Alpine Building Evaluation Experience) ha avuto luogo in Germania il 15 ed 16 ottobre scorsi. Partecipano 12 organizzazioni in rappresentanza di Austria, Francia, Germania, Italia, Slovenia e Svizzera. Nell'ambito delle attività di progetto verrà sviluppato e testato un sistema per la qualificazione degli edifici esistenti che sarà alla base del nuovo Protocollo ITACA per gli edifici in esercizio.

CABEE è un progetto transnazionale che ha come obiettivo lo sviluppo e il test di linee guida per la costruzione, progettazione, procurement, valutazione, promozione di edifici e quartieri a energia quasi zero (NZEB) e ad elevata sostenibilità.
Il progetto intende capitalizzare l'esperienza di precedenti progetti europei di ricerca, focalizzando l'attenzione sul principio della certificazione diffusa per gli edifici nuovi, riqualificati ed in esercizio.
Saranno condotte azioni pilota in merito al tema delle gare d'appalto, dei processi e strumenti di certificazione, dell'educazione dell'utenza.
Sono previste anche azioni di preparazione del mercato verso gli edifici sostenibili NZEB, in cooperazione con le camere di commercio e le imprese locali.

Edilizia sostenibile: una priorità per la Commissione Europea

Si è svolto ieri a Bruxelles il seminario di presentazione di CESBA, l’iniziativa promossa da 7 progetti europei di ricerca volta a definire una piattaforma comune a livello internazionale di criteri ed indicatori per la certificazione degli edifici sostenibili.
Erano presenti rappresentanti delle Direzioni Generali Ambiente ed Energia della Commissione Europea che hanno sottolineato l’importanza della questione edilizia sostenibile, tanto che nel 2013 è prevista la pubblicazione di un documento specifico sul tema.

Tale documento potrà contenere indicazioni specifiche anche in merito agli strumenti e alle procedure per la certificazione di sostenibilità degli edifici.
I relatori del seminario, in rappresentanza di organizzazioni tedesche, francesi, italiane, spagnole e della Repubblica Ceca, hanno introdotto il concetto della firma dell’edificio.
Si tratta della proposta per definire un set di criteri comuni, ambientali, sociali ed economici, a livello europeo in grado di garantire la comparabilità delle prestazioni di edifici valutati con strumenti di certificazione diversi nei vari ambiti nazionali. In prospettiva i futuri certificati dei sistemi di rating nazionali in Europa potranno avere una parte comune costituita dalla firma dell’edificio che potrà essere associata alle diverse fasi del ciclo vita della costruzione.
Per maggiori informazioni: andrea.moro@iisbeitalia.org

Avviato il processo per l'EPD nazionale italiana

E' stato firmato tra ITACA e Federcostruzioni l'accordo che ha avviato il processo di sviluppo di un sistema di certificazione EPD (Environmental Product Declaration) nazionale dedicato ai prodotti per l'edilizia.

La certificazione sarà basata sulla recente norma europea EN 15804 "Sustainability of construction works — Environmental product declarations — Core rules for the product category of construction products". I prodotti da costruzione avranno quindi la possibilità di dotarsi di una dichiarazione ambientale di prodotto italiana contenente l'indicazione degli impatti ambientali nel ciclo vita. Queste informazioni saranno impiegate nelle prossime versioni nazionali del Protocollo ITACA che conterranno criteri basati sulla LCA dei materiali, attualmente in fase di sperimentazione da parte di iiSBE Italia e ITC-CNR.

Approvato il Protocollo ITACA Nazionale Scuole

Il direttivo di ITACA del 27 settembre 2012 ha ufficialmente approvato il nuovo Protocollo ITACA Nazionale per Edifici Scolastici. Si aggiunge alle 4 versioni nazionali dello strumento di valutazione già disponibili per Edifici Residenziali, Edifici per Uffici, Edifici Industriali ed Edifici Commerciali. Il Protocollo è composto da complessivamente da 41 criteri, alcuni dei quali sviluppati specificatamente per gli edifici scolastici come ad esempio il "Design for all" e la "Dotazione di servizi". Il Protocollo verrà ufficialmente pubblicato sul sito di ITACA nei prossimi giorni.

Verso un sistema comune europeo per la valutazione della sostenibilità degli edifici.

Il 10 ottobre 2012 verranno illustrati a Bruxelles i primi risultati dell'iniziativa internazionale CESBA (Common European Sustainable Building Assessment), volta a sviluppare una piattaforma europea di criteri e indicatori comuni per la certificazione degli edifici sostenibili. CESBA nasce dalla convergenza di 7 progetti europei che hanno comparato gli strumenti di valutazione oggi in uso e, attraverso un processo di armonizzazione, sviluppato protocolli internazionali in riferimento alle norme CEN/TC 350.

I risultati delle sessioni di lavoro tenutesi negli ultimi due anni tra i progetti coinvolti (Enerbuild, IRH-MED, OpenHouse, Superbuildings, Marie, CEC5, Construction21)hanno permesso di definire una posizione comune per l'avvio di una iniziativa europea per la certificazione armonizzata della sostenibilità dell'ambiente costruito, oggetto del convegno in Belgio. Il sistema Protocollo ITACA, attraverso iiSBE Italia e la Regione Piemonte, rappresenterà l'Italia nel contesto CESBA.

Calendario dei corsi Protocollo ITACA. Periodo ottobre – novembre 2012

Sono in avvio i nuovi corsi programmati da iiSBE Italia nel periodo ottobre-novembre 2012 .

- Torino, 16 ottobre - 15 novembre 2012
- Alessandria, 12 ottobre - 3 novembre 2012

Alessandria, 12 ottobre 2012 – 3 novembre 2012.
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - modulo base - La certificazione di sostenibilità degli edifici.
Il corso è realizzato in collaborazione con Sistema Edile di Alessandria e gli ordini professionali degli Architetti e degli Ingegneri (www.sistemaedileal.it)
Sede del corso: Scuola Edile di Alessandria ,Viale dell’industria 56, Alessandria
Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Torino,16 ottobre - 15 novembre 2012
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - modulo base - La certificazione di sostenibilità degli edifici.
Il corso è realizzato in collaborazione con Forte Chance Piemonte (www.fortechance.com).
Sede del corso: Forte Chance Piemonte, Via Avellino 6, Torino.
Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Il Protocollo ITACA a Bioedilizia Italia 2012

Nell'ambito della conferenza nazionale Bioedilizia ITALIA 2012 che avrà luogo presso il Lingotto Fiere di Torino dal 24 al 25 maggio nel contesto di Energethica, si terrà il seminario "Prodotto, edificio, città: il Protocollo ITACA per la qualità del costruito" (Ore 11.00-13.00, Padiglione 3 Lingotto Fiere, Sala Cobalto). Verranno illustrati i nuovi protocolli di valutazione a scala di prodotto, edificio e città. In particolare l'"Eco-Profilo" Protocollo ITACA per i prodotti da costruzione, il Protocollo ITACA a Scala Urbana e i Protocolli per le destinazioni d'uso non residenziali: edifici commerciali ed industriali. Inoltre saranno presentate le più significative esperienze di applicazione del Protocollo ITACA in ambito pubblico e privato. Il seminario si concluderà con una tavola rotonda sul tema Protocollo ITACA per la" Smart City" cui parteciperanno i principali rappresentanti del settore delle costruzioni.

Per maggiori informazioni: www.polight.piemonte.it/bioedilizia-italia.aspx

Calendario dei corsi Protocollo ITACA. Periodo maggio – giugno 2012

Sono in avvio i nuovi corsi programmati da iiSBE Italia nel periodo maggio-giugno 2012.

- Verona, 10 maggio 2012.
- Treviso, 17 maggio - 18 giugno 2012
- Torino, 6 - 28 giugno 2012
- Roma, 8 - 16 giugno 2012

Verona, 10 maggio 2012.
Corso “Architettura Sostenibile: come applicare correttamente il Protocollo ITACA per ottenere i migliori risultati”.
Il corso è realizzato in collaborazione con Kyoto Club (www.kyotoclub.org).
Sede del corso: Mostra Convegno Solarexpo Green Building, Viale del Lavoro, Verona
Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Treviso, 17 maggio - 18 giugno 2012
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - modulo base - La certificazione di sostenibilità degli edifici.
Il corso è realizzato in collaborazione con la Fondazione Architetti Treviso (www.fondazionearchitettitreviso.it).
Sede del corso: Sede distaccata Ordine Architetti P.P.C. della Provincia di Treviso, in Viale IV Novembre 85, Treviso.
Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Torino, 6 - 28 giugno 2012
Corso “Esperto Protocollo ITACA” per professionisti - modulo base - La certificazione di sostenibilità degli edifici.
Il corso è realizzato in collaborazione con la Fondazione Ingegneri Torino (www.foit.biz).
Sede del corso: Fondazione Ordine Ingegneri Torino, via Giolitti 1, Torino.
Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Roma, 8 - 16 giugno 2012
Corso “Certificazione della sostenibilità degli edifici: Esperto Protocollo ITACA" per professionisti - modulo base.
Il corso è realizzato in collaborazione con Kyoto Club (www.kyotoclub.org).
Sede del corso: Roma
Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" con Kyoto Club, Lecce (febbraio)

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA nazionale e del Protocollo ITACA Regione Puglia nell’ambito della certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici, secondo le procedure della Regione Puglia e il processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia.

Il corso si terrà a Lecce nei giorni 3, 4, 10 e 11 Febbraio 2012.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" con Kyoto Club, Roma (gennaio)

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA nazionale e del Protocollo ITACA Regione Lazio nell’ambito della certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici, secondo le procedure della Regione Lazio (operative da marzo 2010, con la DGR n. 133) e il processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia.

Il corso si terrà a Roma nei giorni 20, 21, 27 e 28 Gennaio 2012.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" con Kyoto Club, Lecce (novembre-dicembre)

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA nazionale e del Protocollo ITACA Regione Puglia nell’ambito della certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici, secondo le procedure della Regione Puglia e il processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia.

Il corso si terrà a Lecce nei giorni 25, 26 novembre e 2, 3 dicembre 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" con Kyoto Club, Roma (novembre)

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA nazionale e del Protocollo ITACA Regione Lazio nell’ambito della certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici, secondo le procedure della Regione Lazio (operative da marzo 2010, con la DGR n. 133) e il processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia.

Il corso si terrà a Roma nei giorni 11, 12, 14 e 15 novembre 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" con Kyoto Club, Roma (ottobre)

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA nazionale e del Protocollo ITACA Regione Lazio nell’ambito della certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici, secondo le procedure della Regione Lazio (operative da marzo 2010, con la DGR n. 133) e il processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia.

Il corso si terrà a Roma nei giorni 7, 8, 10 e 11 ottobre 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Convegno a Roma "La Certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici: il Protocollo ITACA e il marchio di qualità ESIT"

Il 24 giugno si terrà a Roma il convegno "La Certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici: il Protocollo ITACA e il marchio di qualità ESIT" organizzato dal Kyoto Club con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.
La partecipazione al convegno è gratuita ed è necessaria la registrazione.
Per maggiori informazioni, scarica la locandina.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" per Professionisti in collaborazione con Kyoto Club

NUOVE DATE!

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA nazionale e del Protocollo ITACA Regione Lazio nell’ambito della certificazione di sostenibilità ambientale degli edifici, secondo le procedure della Regione Lazio (operative da marzo 2010, con la DGR n. 133) e il processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia.

Il corso si terrà a Roma nei giorni 15, 16, 18 e 19 luglio 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso "Esperto Protocollo ITACA" per Professionisti in collaborazione con Forte Chance Piemonte

iiSBE Italia, in collaborazione con Forte Chance Piemonte, organizza il nuovo corso "Esperto Protocollo ITACA" (32 ore), con il patrocinio del Collegio dei Geometri di Torino (che riconosce 8 crediti più 4 per eventuale esame).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA Nazionale e del Protocollo ITACA Regione Piemonte 2009, in riferimento al processo di certificazione ESIT® - Edilizia Sostenibile Italia ed alle procedure di attestazione della Regione Piemonte (Programma Casa e Piano Casa).

Il corso si terrà a Torino nei giorni 14, 16, 21, 23, 28 e 30 giugno 2011 e 5 e 7 luglio 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Il Protocollo ITACA si aggiorna

Il 17 gennaio 2011 si è riunita a Roma presso l'istituto ITACA (Istituto per l'innovazione e la trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale) la commissione formata dallo stesso Istituto e i rappresentanti delle diverse Regioni, con il supporto tecnico-scientifico di ITC-CNR e iiSBE Italia, con l’obiettivo di definire un sistema omogeneo a livello nazionale di valutazione della sostenibilità energetica ed ambientale degli edifici. Un lavoro importante che permetterà di uniformare un panorama che oggi si presenta piuttosto frammentario e definito localmente sulle basi del Protocollo ITACA sintetico.

Tra le conclusioni più importanti dell’incontro si evidenzia che il Protocollo ITACA sarà esteso anche agli edifici non residenziali e alle ristrutturazioni (si prevede l’approvazione di questo Protocollo nel prossimo mese di febbraio), e non solo quindi agli edifici residenziali; che le schede di valutazione saranno semplificate e ridotte in numero, passando dalle 49 dell’attuale Protocollo ITACA a 34 o 35 al massimo, e che il Protocollo ITACA verrà adattato alle normative nazionali nel frattempo entrate in vigore.

Un altro punto non meno importante è che verrà definito un sistema di accreditamento nazionale che sarà affidato ad Accredia, l'unico organismo di accreditamento riconosciuto ad oggi in Italia. Questo iter non sarà immediato ma si prevede che venga attuato nel giro di un paio di anni.

Per questi motivi, il corso previsto nel mese di gennaio organizzato da Kyoto Club insieme ad iiSBE Italia è stato rimandato al mese di marzo, in modo da poter consentire ai partecipanti di essere aggiornati con le ultime novità.

Corso Esperto ITACA Edilizia Residenziale (con FOIT)

Partirà il prossimo 22 febbraio la prima edizione del corso per esperti Protocollo ITACA edifici residenziali organizzato dalla Fondazione dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Torino in collaborazione con iiSBE Italia.
Il programma, articolato in 10 incontri di 4 ore ciascuno, affronta l’applicazione del Protocollo ITACA Regione Piemonte aggiornamento 2009 e della nuova versione del Protocollo ITACA nazionale, in corso di approvazione dalla Commissione Tecnica di ITACA.

Il corso si terrà a Torino nei giorni 22, 24 febbraio e 1, 3, 8, 10, 15, 17, 22, 24 marzo 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corso “Esperto ITACA Edilizia Residenziale e Terziario” in collaborazione con Kyoto Club

NUOVE DATE!

iiSBE Italia, in collaborazione con il Kyoto Club (organizzazione no profit nata nel 1999, attiva a livello nazionale sul tema della riduzione delle emissioni), organizza il nuovo corso "Esperto ITACA Edilizia Residenziale e Terziario" (40 ore).

La finalità del corso è trasferire le conoscenze e le competenze necessarie per l’impiego del Protocollo ITACA Regione Lazio edifici residenziali ed edifici per il terziario relativo alla certificazione ambientale degli edifici, operativo da marzo 2010, con la DGR n. 133.

Il corso si terrà a Roma nei giorni 24, 25, 26 Marzo e 1, 2 Aprile 2011.

Per maggiori informazioni, scarica il programma del corso.

Corsi Esperto ITACA autunno-inverno 2010/2011

Sono in fase di attivazione i nuovi corsi di formazione Esperto ITACA Edilizia Residenziale per l'autunno-inverno 2010/2011, per l'inserimento nell'Elenco Professionisti "Esperti Protocollo ITACA".
Vi invitiamo a continuare a seguire il nostro sito per gli aggiornamenti dei prossimi giorni, ricordandovi della possibilità di svolgere il Test di auto-valutazione sulle conoscenze propedeutiche al corso.

Seminario online: Autodesk e ITACA

Modellazione parametrica degli edifici e Protocollo ITACA: questo è il tema di uno dei tre appuntamenti del ciclo di seminari online organizzati dalla Autodesk sulla progettazione sostenibile. Sarà l'occasione per poter vedere come, lavorando con un software di modellazione parametrica basata sul BIM (Building Information Modelling), sia possibile integrare la verifica del protocollo ITACA all'interno del processo di elaborazione del progetto.

Scheda del seminario dal sito Autodesk:

20 ottobre 2010 - dalle h.11 alle h.12.00
Il BIM e Protocollo Itaca
La metodologia BIM (Building Information Modeling) per progettare seguendo le richieste del protocollo ITACA. Verranno presi in esame i punti salienti del BIM, della normativa predisposta da ITACA e poi spiegate le fasi ed i termini in cui i sistemi si interscambiano. Aperta a tutti coloro i quali vogliono saperne di più. Sessione interattiva, con possibilità di fare domande agli esperti. Sessione registrata, sarà resa disponibile anche la sessione registrata qualche ora dopo di quella live.
Speaker/guest: Massimiliano LoTurco (PoliTo), Valentina Colaleo (ITACA)

Per partecipare, è sufficiente registrarsi sul sito Autodesk.

Attestati i primi Esperti ITACA

Con la lezione sull'integrated design tenuta dall'arch. Nils Larsson, s'è concluso l'11 giugno 2010 il corso Esperto ITACA Edilizia Residenziale, organizzato in collaborazione con l'Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori della provincia di Torino.
E' quindi disponibile l'elenco degli Esperti ITACA, che comprende i primi professionisti ad aver seguito con profitto il corso di formazione.

iiSBE Italia a EIRE 2010 - Expo Italia Real Estate

Dall'8 al 10 giugno si terrà l'edizione 2010 di EIRE - Expo Italia Real Estate, evento internazionale di riferimento del settore, luogo d'incontro del know-how degli operatori italiani e dell'area mediterranea.
iiSBE Italia sarà presente con uno stand che ospiterà IRcCOS ed ITC-CNR, l'Istituto per le Tecnologie della Costruzione del Consiglio Nazionale delle Ricerche, nostri partner nello sviluppo di sistemi di valutazione e certificazione secondo SBMethod.
Per valorizzare il focus sul Mediterraneo dell'intera manifestazione, il contributo di iiSBE Italia si concretizza nella presentazione di un convegno di respiro internazionale sulla certificazione:

LA CERTIFICAZIONE AMBIENTALE DEGLI EDIFICI E IL MERCATO IMMOBILIARE: UNA PROSPETTIVA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

14:30-16:30, White Conference Room
Verrà illustrato lo stato dell'arte a livello mondiale dei sistemi di certificazione ambientale degli edifici e le prospettive di trasformazione del mercato immobiliare in senso sostenibile. In particolare verranno analizzati gli scenari attuali e futuri di diffusione e impiego della certificazione di sostenibilità in alcuni paesi ovvero: Spagna, Francia, Portogallo e Italia. L'evento si rivolge a investitori, fondi immobiliari, imprese e società che operano nel campo del real state.

Moderatore: Italo Meroni - ITC-CNR

Certificazione ambientale degli edifici e mercato immobiliare: la prospettiva internazionale
Nils Larsson - iiSBE

Scenari nazionali nell'area del Mediterraneo

Per maggiori informazioni, visita la pagina dell'evento.

il nuovo sito di iiSBE Italia

Benvenuti nel nuovo sito di iiSBE Italia!
Interamente ripensato nella veste grafica e nelle funzionalità, questo sito presenta una serie di informazioni utili e supporta la creazione di network e community nei vari ambiti operativi di iiSBE Italia.

Una serie di funzioni sono ancora in fase di test e alcuni contenuti potrebbero essere aggiornati senza preavviso.

Nel caso riscontraste errori o problemi tecnici, contattateci per le vostre segnalazioni.

Buona navigazione!