SBMethod

Versione stampabileInvia a un amico

SBMethod è una metodologia di valutazione multicriteria sviluppata e gestita a livello internazionale da iiSBE.

L’origine dell’SBMethod è riconducibile a un processo internazionale coordinato da iiSBE denominato Green Building Challenge cui nel tempo hanno partecipato più di venti nazioni in rappresentanza di tutti i continenti.

Obiettivo del Green Building Challenge era di sviluppare e aggiornare costantemente una metodologia in grado di coniugare il vantaggio dell’uso di uno standard comune di livello internazionale con la possibilità di una sua completa contestualizzazione rispetto ai singoli ambiti nazionali di applicazione.

Principio fondamentale dell’SBMethod è la quantificazione, attraverso un punteggio di prestazione, del livello di sostenibilità di una costruzione rispetto alla prassi costruttiva tipica della regione geografica di riferimento, definita come benchmark.

Il metodo prevede la strutturazione di un framework a livelli gerarchici: aree di valutazione, categorie e criteri.

Ognuno di questi ultimi è poi dotato di un peso, che ne determina l’importanza rispetto agli altri. L’SBMethod prevede infatti l’aggregazione dei punteggi dei criteri attraverso una somma pesata, in modo da ottenere un valore finale che consente la classificazione dell’edificio su una scala da -1 a +5. I punteggi pesati ottenuti rispetto a ogni criterio vengono cioè sommati per determinare quelli delle categorie, a loro volta combinati per determinare quelli delle aree e di performance. La somma pesata di queste ultime determina il punteggio finale dell’edificio.

E’ possibile analizzare costruzioni con qualsiasi destinazione d’uso e in tutte le fasi del ciclo di vita: dal progetto all’esercizio.

L’SBMethod è in costante aggiornamento a livello internazionale da parte del Technical Committee di iiSBE. Unico soggetto titolato all’impiego dell’SBMethod in Italia è iiSBE Italia, chapter di iiSBE fondato nel 2005.

iiSBE Italia agisce quindi come unico referente nazionale per lo sviluppo dei sistemi di valutazione basati sull’SBMethod, incluso il Protocollo ITACA.